Archivi tag: Sud Sudan

Sud Sudan, Etiopia – Kerry vola (basso) in Africa

Congo KerryMentre i genitori delle studentesse rapite in Nigeria continuano a disperarsi per il governo di Abuja che brancola nel buio (o arresta chi lo critica troppo rumorosamente), il segretario di Stato americano John Kerry interviene sulla questione con parole solenni: “Faremo tutto il possibile, perché è la nostra responsabilità e la responsabilità del mondo”.
Certo sentirlo ad oltre 4000 chilometri di distanza non è la stessa cosa che farlo sul posto, perché Kerry ha parlato dalla lontana capitale etiope di Addis Abeba, dove ha iniziato il suo lungo tour in Africa. Il viaggio segue di poco quello del presidente Obama in Estremo Oriente, sebbene la scelta dei paesi interessati (Etiopia, Sud Sudan, Repubblica Democratica del Congo e Angola) sembra caratterizzarlo in maniera molto meno ambiziosa. Soprattutto perché i funzionari americani hanno toccato solo in modo indiretto gli scenari più problematici della regione, con l’unica eccezione del Sud Sudan.

Continua a leggere Sud Sudan, Etiopia – Kerry vola (basso) in Africa

Uganda – L’astuto poliziotto dei Grandi Laghi

20140117-234050.jpgHa truppe in Somalia, Repubblica Democratica del Congo, Repubblica Centrafricana e adesso anche in Sud Sudan. Ovunque ci sia una crisi nel continente africano, deve dire la sua con un intervento militare o correndo in prima fila negli incontri multilaterali.
Stiamo parlando di quello che si potrebbe chiamare il poliziotto d’Africa, l’Uganda, un paese grande quanto la Romania e abitato da trenta milioni di anime. Il suo recente protagonismo regionale ha sorpreso le cancellerie internazionali, ingraziandosi grandi potenze come gli Stati Uniti, che riconoscono nell’esercito ugandese un ottimo strumento di stabilità regionale. Ma gli interventi di Kampala sono veramente così disinteressati come sembra? Continua a leggere Uganda – L’astuto poliziotto dei Grandi Laghi

Sud Sudan – I ribelli di Machar al contrattacco. Juba ad un passo dall’assedio

Altro che situazione sotto controllo. Ad una settimana dai primi scontri nella capitale Juba che hanno sfiorato il colpo di Stato e hanno spinto il presidente Kiir imporre il coprifuoco, la ribellione dell’ex vicepresidente Riek Machar ha alzato decisamente il tiro prendendosela non solo con le truppe governative, ma anche con i soldati ONU che ha iniziato a sua volta il ritiro di tutto il “personale non necessario” verso l’Uganda. Il passo da qui alla guerra civile appare più breve che mai. Continua a leggere Sud Sudan – I ribelli di Machar al contrattacco. Juba ad un passo dall’assedio

Sud Sudan – Kiir e Machar ad un passo dalla guerra civile

20131218-085433.jpgQuando si parla di Salva Kiir viene subito alla mente il suo sorriso giovale e l’inconfondible enorme cappello da cowboy nero che lo fa sembrare più un proprietario di un ranch che il presidente del più giovane Stato africano, il Sud Sudan nato appena due anni e mezzo fa.
Ma quando Kiir è comparso lunedì pomeriggio alla stampa il suo viso era molto più grave del solito come pure il suo abbigliamento con uniforme mimetica da militare. Fino a poche ore prima nelle strade della capitale Juba si stava combattendo una battaglia tra i seguaci di Kiir e il suo rivale Riek Machar. Una guerra che accompagna il paese da prima dell’indipendenza e che si aggiunge alla miriade di problemi che rischiano di trasformare il Sud Sudan in uno dei tanti stati falliti della regione. Continua a leggere Sud Sudan – Kiir e Machar ad un passo dalla guerra civile