Archivi tag: paleo

Vellutata di zucca e moscardini

Vellutata di zucca e moscardini

Vellutata di zucca e moscardini

Esistono delle cliniche di disintossicazione dalla zucca? Penso che forse un ricoverino non mi farebbe male… Al momento sono nella fase: vellutata e zucca abbinata al pesce. Negli anni passati sono transitata dalla pasta con la zucca al risotto con la zucca, mentre la prima parte dell’autunno-inverno ha visto la zucca al forno come oggetto del mio desiderio. Speriamo che quest’estate anche la mia abbronzatura tragga beneficio da tutti questi betacaroteni!

Continua a leggere Vellutata di zucca e moscardini

Arrosto all’arancia e vino rosso

Arrosto all'arancia e vino rosso

Arrosto all’arancia e vino rosso

Il calendario – e le temperature – ci ricordano che è ancora pieno inverno (anche se io già intravedo la primavera… sarà solo una fata morgana?) e almeno fino a Carnevale continuiamo ad avere voglia di piatti corroboranti, profumati e speziati, insomma tipicamente invernali, da mangiare al tepore di un caminetto acceso magari… o almeno sognandolo.

Continua a leggere Arrosto all’arancia e vino rosso

Insalata di melograno e ravanelli

Insalata di melograno e ravanelli

Insalata di melograno e ravanelli

 

Nuova ricetta presa dal pranzo di Natale, ma che va bene per tutto l’inverno: l’insalata di melograno e ravanelli.

Questa ricetta di sicuro porta buon umore con i suoi rossi intensi: tra melograno, radicchio e ravanelli non si sa chi vince! E’, però, anche un modo per un contorno oppure un antipasto sfizioso e leggero, che di lunedì (o dopo le feste, ma anche durante!) non dispiace.

Tutti gli ingredienti, se sconditi, si mantengono bene anche qualche ora fuori dal frigo: penso ad esempio a chi ha la necessità di portarsi il pranzo da casa ed è un po’ stufo di panini ed insalate di riso. Ottimi ingredienti da aggiungere per avere un pasto completo sono dei dadini di pollo o tacchino oppure del tonno (preferite quello in tranci in vaso di vetro, che è migliore dal punto di vista qualitativo – un filetto e non dei frammenti – e salutistico – il vetro, al contrario della scatoletta, non rilascia metalli che poi vengono assorbiti dal pesce).

 

Se preferite offrirlo come antipasto, ma cercate una presentazione più accattivante preparate dei bicchierini monoporzione a strati, conquisteranno i vostri commensali dal punto di vista estetico e voi servirete un antipasto sano, che non appesantisce (avrete sempre le altre portate per sbizzarrirvi eventualmente!).

Come contorno, invece, è perfetto per piatti di carne bianca o pesce bianco, magari al forno. Potrebbe essere un’idea per una cena improvvisata all’ultimo con amici.

 

Peccato che la stagione dei melograni sia piuttosto breve, affrettiamoci quindi a preparare questa insalata di melograno e ravanelli.

 

Clicca qui per scoprire ingredienti e procedimento!

Insalata con clementine

Insalata natalizia con clementine
Insalata natalizia con clementine

Prima ricetta del 2016: una ricca insalata che vede gli agrumi come protagonisti.

Noi l’abbiamo servita come contorno durante il nostro pranzo di Natale, ma questa insalata con clementine è perfetta anche come antipasto oppure come sfiziosa schiscetta (il pranzo da portare con sé al lavoro o in università o a scuola).

Continua a leggere Insalata con clementine

Rana pescatrice alla vaniglia

Rana pescatrice alla vaniglia
Rana pescatrice alla vaniglia

Molte persone sono spaventate dal cucinare il pesce, pensano sia difficile e, sopratutto chi non è abituato, non sa materialmente come cucinarlo. In realtà non è molto più complicato della carne: basta partire dalla materia prima giusta e anche semplicemente al forno con aglio, limone, salvia e rosmarino sarà buonissimo. Le personalizzazioni poi sono infinite (a noi piace moltissimo, ad esempio, con i semi di finocchio) e lui, il pescione, sta lì in forno una mezz’oretta a 180° senza che voi dobbiate fare altro che controllarlo una tantum.

Oggi, però, non voglio darvi questa ricetta base, ma proporvi un abbinamento un po’ insolito per un secondo piatto, ma decisamente gustoso: dei filetti di pesce bianco aromatizzati alla vaniglia.

Continua a leggere Rana pescatrice alla vaniglia

Halloween cookies di mandorle

Halloween cookies di mandorle
Halloween cookies di mandorle

Ottobre è il mese più spaventoso dell’anno: arriva Halloween!

Anche se non è una festività che fa parte della nostra tradizione, sono ormai almeno una decina di anni che abbiamo adottato questa celebrazione tipica del mondo anglosassone, che è diventata un ottima scusa per mangiare dolcetti, vedersi con gli amici, travestirsi e far festa.

Continua a leggere Halloween cookies di mandorle

Frittelle di verdure

Frittelle di verdure
Frittelle di verdure

 

Mangiamo veramente tanta verdura! Ad ogni pasto è protagonista: come condimento del primo piatto, come contorno e condimento del secondo, un po’ di insalata (o verdura cruda) non manca mai (per la gioia del mio ortolano al mercato…). E i modi in cui farla sono veramente infiniti, bastano delle spezie oppure del pangrattato o semini di sesamo per gratinare, due capperi e uno spicchio d’aglio, per cambiare sapori ogni giorno in maniera facilissima e velocissima. Durante la settimana, infatti, la verdura è per lo più spadellata o cruda, ma capita volte di aver voglia di un contorno un po’ più sfizioso del solito.

Continua a leggere Frittelle di verdure