Archivi tag: Morsi

Egitto – La lunga persecuzione contro Al Jazeera

20140204-165412.jpgDa cassa di risonanza della rivolta a elemento sospetto da reprimere. Si potrebbe riassumere così la parabola egiziana del network Al Jazeera, che in questi giorni sta facendo discutere per il rilascio in rete di un filmato molto controverso che riguarda due suoi giornalisti, Peter Greste e Mohamed Fahmy.

Continua a leggere Egitto – La lunga persecuzione contro Al Jazeera

Egitto – Anniversario di sangue

20140124-185446.jpgDomani saranno tre anni esatti da quando gli egiziani in rivolta a piazza Tahrir fecero cadere il loro faraone Hosni Mubarak. Ma non c’è nulla da festeggiare e questo non soltanto perché l’Egitto di oggi non ha mantenuto quasi nessuna delle promesse di democrazia di allora.
C’è da festeggiare ancora meno nella capitale Il Cairo, dove una serie di attentati scatenati oggi in vari punti della capitale ha provocato la morte di almeno dodici persone e il ferimento di parecchie centinaia. Continua a leggere Egitto – Anniversario di sangue

Egitto – La crociata dei militari contro gli islamisti… e i pupazzi

Abla FahitaIl tribunale del Cairo ha stabilito che l’ex presidente Mohamed Morsi sarà processato il prossimo 28 gennaio per l’evasione dal carcere di Wadi Natrun nel 2011. Assieme al leader dei Fratelli Musulmani (al-Ikhwan), su cui pende anche l’accusa di spionaggio e istigazione alla violenza, saranno giudicati anche un altro centinaio di persone tra membri della Fratellanza, Hamas e Hizbullah. Praticamente un processo all’intera galassia islamista del paese e a quello che si potrebbe definire il loro alleato più imprevedibile: un pupazzo di gommapiuma. Continua a leggere Egitto – La crociata dei militari contro gli islamisti… e i pupazzi

Egitto – Una Costituzione ‘militarmente corretta’

Da pochi giorni è finalmente pronta la nuova Costituzione che l’Egitto dovrà approvare definitivamente con un referendum che si dovrebbe tenere entro il prossimo gennaio. Rispetto alla Carta scritta dai deposti Fratelli Musulmani (al-Ihwan) il riferimento alla Sharia viene sostituito da termini come ‘governo civile’ o ‘diritti delle donne’, come a voler rimarcare la natura laica dopo la contestata parentesi di Morsi che ha provocato il golpe dello scorso luglio.

Peccato solo che leggendo meglio tra le righe si nasconda il solito, vecchio tranello di chi è il vero ‘faraone’ in tutta questa storia: l’esercito. Continua a leggere Egitto – Una Costituzione ‘militarmente corretta’