Archivi categoria: Recensione

Pompei: meglio gli Zombie di Resident Evil

PompeiMeglio che Paul W.S.Anderson torni presto a pensare agli zombi senz’anima del sesto capitolo di Resident Evil.

Il suo Pompei, uscito il 20 febbraio, è come uno di loro, privo di qualsiasi slancio.

Nel 79 d.c. Milo, uno schiavo dalle grandi doti nel combattimento corpo a corpo, si fa notare per le sue capacità e viene condotto dai romani nella città di Pompei per inaugurare nell’arena, con uno spettacolo di gladiatori, le Vinalia. Qui incontrerà Cassia, la bella figlia di un ricco mercante in affari con l’Impero Romano, di cui si innamorerà. Una volta scatenatesi le ire del Vesuvio, ormai risvegliato, il gladiatore dovrà riuscire a lasciare la sua prigionia per salvare la ragazza da morte certa. Continua a leggere Pompei: meglio gli Zombie di Resident Evil

Capitan Harlock 3D

harlockPionieri dello spazio tremate! L’Arcadia sta arrivando per il giudizio finale!

Preparatevi alla più grande battaglia spaziale per la salvezza della Terra, Capitan Harlock 3D. Il film, in computer grafica, è basato sull’opera originale “Capitan Harlock, pirata dello spazio” scritta da Leji Matsumoto.

In un futuro lontano, nel 2977, la Terra è ormai insufficiente per i suoi 500 miliardi di abitanti. L’umanità ormai divenuta una razza colonizzatrice e nomade avrà una sola speranza per tornare sul pianeta che la corrotta Coalizione Gaia protegge per i suoi piani di dominio e di conquista: Capitan Harlock. Uomo misterioso e immortale, deciso a vendicare la sofferenza subita da lui e da tutti gli esseri umani privati della loro “Madre Terra”, metterà insieme un equipaggio di coraggiosi a bordo dell’Arcadia, la sua nave spaziale. Da quel momento sarà terrore nello spazio…

Un anti-eroe ribelle che lotta per la libertà del suo popolo. La posta in gioco? La sopravvivenza della Terra. Continua a leggere Capitan Harlock 3D

Lo sguardo di Satana – Carrie, nostalgia dell’originale

carrie2La stagione deludente dei remake continua. Dopo Nightmare, Venerdì 13 e Halloween è la volta di Carrie – Lo sguardo di Satana, diretto da Kimberly Peirce.

Tratto dall’omonimo romanzo di Stephen King, il film, che nel 1976 fu diretto da Brian De Palma (interpretato da una sconvolgente e straordinaria Sissy Spacek), vede come protagonista la giovanissima e promettente Chloë Grace Moretz (Hugo Cabret, Dark Shadows) nei panni della sfortunata quanto letale Carrie White. Continua a leggere Lo sguardo di Satana – Carrie, nostalgia dell’originale

Il Grande Match: Stallone vs De Niro

matchIl cinema che fa emozionare è quello fatto con il cuore, quello che regala emozioni senza tempo con volti senza tempo, è quello che ci offre la possibilità di vivere l’illusione dell’immortalità.

Questo è quello che trasmette Il Grande Match nuovo film interpretato da Robert De Niro e Sylvester Stallone uscito nelle sale il 9 gennaio.

Diretto da Peter Segal il film racconta di due pugili in età avanzata che decidono di sfidarsi un’ultima volta. Billy “The Kid” McDonnen (De Niro) e Henry “Razor” Sharp (Stallone) dopo anni di odio e rancori per vicende personali decidono di risalire sul ring per l’incontro decisivo. Ma ai guai sportivi causati dalla loro lunga inattività si aggiungeranno le problematiche della vita, il vero nemico da abbattere… Continua a leggere Il Grande Match: Stallone vs De Niro

12 anni schiavo: il capolavoro di Steven Rodney McQueen, Chiwetel Ejiofor e Michael Fassbender

12 anni schiavoSolomon si aggrappa alla convinzione che la schiavitù sia qualcosa di talmente immorale che è impossibile che duri per sempre” Chiwetel Ejiofor.

12 anni schiavo è la storia di Solomon Northup. Da oggi al cinema.

Negli anni precedenti la guerra civile americana, Solomon Northup (Chiwetel Ejiofor), un nero nato libero che vive con la sua famiglia nel nord di New York, viene rapito e venduto come schiavo. Cercando ogni giorno di sopravvivere ad atroci barbarie resisterà, vivendo dodici terribili anni di prigionia. Ma un giorno, nel gennaio 1853, un incontro inatteso cambierà tutta la sua vita, la speranza di poter tornare a casa non sarà più soltanto un sogno… Continua a leggere 12 anni schiavo: il capolavoro di Steven Rodney McQueen, Chiwetel Ejiofor e Michael Fassbender

Smetto quando voglio, un film di Sydney Sibilia

imagesOcean’s Eleven all’italiana tra crisi, precarietà e disoccupazione: è Smetto quando voglio di Sydney Sibilia.

Il giovane Pietro Zinni (Edoardo Leo) laureato e brillante ricercatore viene improvvisamente “tagliato” dal progetto universitario. Dopo una vita sui libri e nessuna prospettiva lavorativa, che gli possa garantire un futuro economicamente sereno, decide di mettersi tutto alle spalle mettendo insieme una banda criminale assolutamente originale. L’idea è quella di riunire tutti i suoi ex colleghi anche loro in grandi difficoltà. Macroeconomia, Neurobiologia, Antropologia, Lettere Classiche e Archeologia saranno le basi per il successo una volta entrati nel mondo delle smart drugs. Il problema? Gestire un boom senza controllo… Continua a leggere Smetto quando voglio, un film di Sydney Sibilia

Walt Disney e l’Italia – Una storia d’amore: dal 10 al 12 febbraio in esclusiva nelle sale The Space Cinema

Disney2Topolino è americano, Paperino è italiano.

Forte è il legame tra Walt Disney e il nostro paese. Questo universo di personaggi, di fumetti e storie d’animazione è al centro del documentario Walt Disney e L’Italia – Una storia d’Amore.

Attraverso immagini d’archivio e una serie di interviste ad artisti italiani (Edoardo Bennato, Enrico Brigniano, Fausto Brizzi, Fabio De Luigi, Lillo e Greg, Vincenzo Mollica, Riccardo Scamarcio, Micaela Ramazzotti, Luca Ward) si delinea così il sentimento, l’affinità e l’influenza della nostra cultura nell’immaginario disneyano. Continua a leggere Walt Disney e l’Italia – Una storia d’amore: dal 10 al 12 febbraio in esclusiva nelle sale The Space Cinema

La Gente che sta Bene, una tragicommedia all’italiana

locandinaIronia e toni drammatici nella Milano della crisi economica.

Esce oggi “La Gente che sta Bene” diretto da Francesco Patierno e basato sul romanzo di Federico Baccomo che ne ha curato anche la sceneggiatura. Il film vedrà come protagonista Claudio Bisio, insieme a Margherita Buy e Diego Abatantuono.

Umberto Dorloni è un uomo di successo che pare avercela fatta. Nella sua vita è l’affermazione l’unica vera priorità e quando questa sembrerà vacillare ecco un improvviso percorso ricco di pericoli: uomini loschi, opportunisti, amanti. Il lato oscuro di una vita che in fondo non conosceva. E, oltretutto, una sfida ancora più grande: una moglie da riconquistare… Continua a leggere La Gente che sta Bene, una tragicommedia all’italiana