Solo – A Star Wars Story

Abbiamo un trascurabile malfunzionamento delle armi ma ti assicuro che va tutto nel migliore dei modi. Stiamo tutti bene qui adesso, tranquillo. Grazie. E tu come stai?” Han Solo.

Arriva nelle sale uno dei prequel più attesi: Solo – A Star Wars Story è finalmente nelle sale.

Leggero, imprevedibile, a tratti incoerente e apparentemente ingenuo Han Solo, qui interpretato da Alden Ehrenreich che eredita la versione giovanile di quello che fu uno d personaggi più famosi interpretati da Harrison Ford, è raccontato come un fan di Star Wars si aspetterebbe. La storia (non entriamo in dettagli e spoiler) è ricca di colpi di scena, molte infatti le avventure che condurranno Han sulla strada di ChewbeccaLando Calrissian.

Cronologicamente ambientato 15 anni dopo Episodio I – La Minaccia Fantasma gli eventi si svogono durante l’ascesa dell’Impero Galattico in una galassia ancora nel caos che si sta delineando su due fronti: l’ordine imperiale e una nascente, piccola e marginale, ribellione.

Ciò che colpisce oltre alla coerenza del canone è un’imponente lavoro sugli effetti speciali dove la CGI mai intralcia con lo sviluppo delle scene. L’azione, i set ricostruiti e gli effetti speciali si amalgamano in modo molto efficace ed equilibrato dando allo spettatore un’atmosfera d’altri tempi. Un film da anni ’80 rispettoso dei canoni della cultura pop di quell’epoca.  

Diretto da Ron Howard (l’indimenticabile  Richard Cunningham della serie cult Happy Days e già regista di film come Il codice da Vinci) la pellicola, come fu per Rogue One, si inserisce alla perfezione nella timeline della saga di Star Wars allargando gli orizzonti della serie rimanendone scrupolosamente fedele. E per gli amanti dei personaggi delle trilogie passate non perdetevi un cameo inaspettato, la vera storia di un Signore Oscuro che credevamo chiusa potrebbe essere ancora avvolta nel mistero.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...