Tartarughe Ninja – Fuori dall’ombra: pop corn sotto l’ombrellone

maxresdefaultA volte non c’è bisogno di una storia articolata, è sufficiente una sana dose di ritmo ed effetti speciali. Queste le basi su cui poggia Tartarughe Ninja – Fuori dall’Ombra secondo capitolo del reboot dedicato ai quattro fratelli mutanti.Dave Green dirige un episodio molto diverso dal primo

capitolo che presenta una storia meno sofisticata, conscia di non essere l’elemento principale: un mix di CGI, scene d’azione e leggerezza che amplificano una trama meno complessa ed elaborata rispetto al precedente film diretto da Jonathan Liebesman.  Anche in questa seconda avventura Megan Fox interpreta April O’Neil.

Le quattro tartarughe e il loro mentore Splinter questa volta dovranno affrontare Krang, un nemico ancora più potente di Shredder. Si tratta di un alieno signore della guerra che vuole conquistare il pianeta Terra utilizzando una potente arma chiamata Technodrome.

Insomma un blockbuster vecchia maniera, un film estivo, leggero senza pretese eccessive. Nota stonata lo spessore dei villain, che non sembrano definiti in modo approfondito ma solo accennati senza troppi sforzi. Shredder, il più conosciuto dei nemici delle tartarughe, non ha quello spessore, quel carisma che ci si aspetterebbe. Un pop corn sotto l’ombrellone che ci regalerà emozioni e un già atteso terzo capitolo.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...