Baccalà in agrodolce

Baccalà in agrodolce
Baccalà in agrodolce

Storia di come abbiamo iniziato ad amare il baccalà, che fino al mese scorso detestavamo.

Un po’ di pomodorino fresco, uvetta, olive, peperoncino e basilico ed è magia: il pesce si trasforma in gustoso secondo piatto senza glutine, senza latticini e paleo che piace a tutta la famiglia.

Si cucina in pochi minuti e la parte più difficile è… decidere se accompagnarlo con del pane per la scarpetta o con del riso basmati per raccogliere il profumato sughetto!

Clicca qui per scoprire come preparare il baccalà in agrodolce!

 

 

2 pensieri riguardo “Baccalà in agrodolce”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...