Risorto: mistero e fede

risorto-risen-locandina-poster-2016“Beato colui che crede senza vedere..” ecco la storia della resurrezione. Le ore successive di Gesù sono raccontate nel film Risorto diretto da Kevin Reynolds.

I racconti del nuovo testamento sono vissuti dal punto di vista del non credente Clavius impegnato in un’indagine alla ricerca del corpo del Nazareno. L’uomo infatti è scomparso dal suo sepolcro il terzo giorno.  Il film esce nelle sale oggi, proprio in prossimità delle festività Pasquali. 

Un film che tratta la figura del Cristo con rispetto e attenzione elevandosi in corso da una storia thriller ad una più trascendente, la pellicola finisce per abbracciare una dimensione spirituale di cui Gesù è cardine e fulcro. Certo, non stiamo parlando di un kolossal ma di un racconto semplice e spettacolare dedicato all’evento più importante della Cristianità.

Sopratutto nella parte iniziale il mistero e l’indagine lo rendono un film che si pone delle domande riuscendo a mantenersi attento alla ricostruzione storica oltre che biblica. Storia. mito e mistero finiscono per fondersi insieme.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...